50 ESPERIENZE SESSUALI: esplorare la sessualità sia in coppia che da single.

50 ESPERIENZE SESSUALI: esplorare la sessualità sia in coppia che da single.

Non esiste un manuale del sesso o trucchi per ravvivare la propria passione a letto, ma giocare e sperimentare sembrano essere sempre più spesso le soluzioni più idonee.

Fino a poco tempo fa parlare di sesso era un tabù, la società non era pronta ad ammettere ciò che faceva nel buio della camera da letto.
Oggi questa situazione si è radicalmente invertita rendendo l’erotismo e la sessualità uno delle componenti principali del vivere quotidiano.
Difficile guardare la tv e non incappare in programmi dedicati a questi temi, sfogliare una rivista e non trovarci nemmeno una pubblicità con modelli provocanti o una rubrica al suo interno dedicato proprio a questo tema.

Ecco allora che un noto sito web ci spiega quali sarebbero, a sentir loro, le 50 esperienze che tutti noi dovremmo fare almeno una volta nella vita. Ovviamente loro parlano di rapporti eterosessuali, ma non è difficile adattare l’elenco anche alla sfera della sessualità gay.

1) Il primo suggerimento è, per l’appunto, quello di baciare una persona del proprio sesso, quindi noi dovremmo dire del sesso opposto.
Non sono molti i ragazzi che, per lo meno una volta, non ci abbiano provato e per chi non l’avesse fatto non siamo sicuri che possa giocare la stessa funzione che il sito CafeMon si prefiggeva.

2) Anche il secondo suggerimento rientra fra quelli banali: il sesso anale. Non credo ci sia bisogno di dilungarsi particolarmente su questo punto, ahimè per noi gay non ci sono altre forme di penetrazione (se qualcuno le conoscesse ci scriva immediatamente! ndr).

3) Sesso di gruppo: ecco una pratica già diffusa nel mondo gay e che si sta sempre più diffondendo nei più giovani alla ricerca di nuove esperienze.

4) Sesso virtuale: negli anni 80 era di gran moda quello telefonico, rimasto in auge fino alla fine del millennio scorso, ovvero quando la diffusione di internet e delle nuove tecnologie come cellulari e webcam non ne hanno dichiarato la vetustà.

5) Masturbarsi: può sembrare incredibile, eppure ci sono persone che non hanno mai sperimentato il piacere dell’auto-erotismo. Se non si conosce il proprio corpo sarà difficile sapere come, quando e quanto sia possibile provare piacere.

6) Vibratore: un accessorio molto diffuso nel mondo gay che può soddisfare un momento di voglia per un un single, come pure essere un valido diversivo per una coppia (o strumento indispensabile se si trattasse di due fidanzati entrambi passivi).

7) I sex-toys: vale un po’ lo stesso discorso del vibratore, varcate le soglie di un sexy shop e vi si aprirà davanti un mondo fatto di tantissimi accessori, alcuni dei quali sconosciuti persino a noi.

8) Legarsi: una perversione molto in voga fin da tempi antichi in cui si cerca di donare piacere al proprio fidanzato mentre questi è legato o ammanettato a qualcosa. Vi consigliamo di provare anche la versione bendato.

9) Sesso in luogo pubblico: è risaputo che il rischio di essere scoperti ha sempre avuto un certo ascendente, specie per i maschietti. Dai cliché come i bagni del ristorante, di un treno, un parcheggio,…, badate solo ad essere prudenti per evitare una denuncia per “atti osceni in luogo pubblico”.

10) Voyerismo: osservare due persone che fanno sesso di fronte a noi, magari masturbandosi, è da sempre una curiosità che ha affascinato molte persone, specie in età adolescenziale.

11) In auto: è un po’ una delle classiche prime esperienze che può continuare in futuro, specie per chi frequenta battuage. Esiste anche la versione del sesso orale mentre l’altro guida, ma è estremamente pericoloso a causa della mancata concentrazione del guidatore, più impegnato a cosa gli state facendo piuttosto che alla strada.

12) Al cinema: il buio, stare uno seduto accanto all’altro, magari durante la proiezione di un film mattone oppure in una sala di film per adulti. State attenti solo a chi avete attorno ed alle eventuali maschere presenti in sala.

13) Sesso con uno sconosciuto: credo ci sia poco da aggiungere, se non che basta infilarsi in una dark room ed il gioco è fatto, tanto si trovano in quasi tutte le città ormai.

14) In barca: mal di mare permettendo, il sesso in barca è uno dei sogni più ricorrenti per i maschietti. Ma le navi da crociera valgono?

15) In acqua: che sia una piscina, un fiume, un lago o in mare poco cambia, le sensazioni si mescolano con il massaggio dell’acqua che vi circonda. Un po’ classico ma da sperimentare.

16) Sculacciate: senza dover cadere nel sadomasochismo puro, una qualche sculacciata, specie durante il sesso anale, sembra trovare un piacevole accoglimento da parte di numerosi partner.

17) Strip poker: affidare l’esito della serata al destino di una partita a carte è sempre un valido mezzo per stuzzicare la fantasia dell’altro e, se lo vedrete giocare veramente male, saprete fin da subito quanto lui sia interessato a voi.

18) Sotto la doccia: quest’esperienza necessita di un box doccia spazioso oppure che tutti e due siate magri come sardine. Ma è facilmente risolvibile cercando un hotel che sopperisca a queste necessità informandovi fin da subito sui servizi inclusi (magari hanno pure la Jacuzzi).

19) Sesso senza baciarsi: un ottimo modo per iniettare nuova linfa vitale ad una coppia è certamente il sesso senza baci, rendendo il tutto più animalesco. Questo però non funziona se fate sesso occasionale con più partner e conservate le vostre labbra solo ad un futuro principe azzurro.

20) In piedi contro un muro: è un classico e richiede anche una certa resistenza, ma di sicuro rientra fra le cose da provare.

Non potendo scrivervi un romanzo, ci limitiamo ad elencarvi le restanti 30 situazioni.

21) Al buio

22) Sesso con le finestre spalancate in pieno giorno

23) In tenda

24) Astinenza sessuale per molto tempo

25) Guardare un porno con il partner

26) Guardare un porno da soli

27) Provare ad avere orgasmi multipli

28) Sesso in spiaggia

29) Sesso da bendati

30) Giochi di ruolo a letto

31) Usare ghiaccio sulle parti intime

32) Usare panna montata

33) Usare intimo sexy

34) Sesso con una persona molto più vecchia

35) Sesso con qualcuno molto più giovane (maggiorenne)

36) Sesso con uno straniero

37) Sveltina in luogo pubblico abbassandogli quanto basta pantalone e mutanda

38) Sveltina sotto la pioggia

39) Sotto l’effetto di alcool

40) Orgasmo in meno di 5 minuti

41) Sesso “rubato” in una casa piena di persone

42) Sulle scale del proprio palazzo

43) Giochi erotici in una vasca idromassaggio

44) Sadomaso

45) Massaggi sensuali

46) In maschera cercando di riconoscersi tra una folla di persone

47) In auto nel traffico cittadino

48) In aereo

49) Nei bagni del treno

50) Di notte sul balcone

Ci tengo però a suggerire una 51esima esperienza che, purtroppo, non tutti voi avranno la fortuna di provare, non tanto perché non siate disposti a provarla, ma perché non è una cosa che succede a comando: l’orgasmo anale, di cui parleremo nel prossimo servizio di questa sezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *